San Martino

San Martino

La chiesa di San Martino  è una chiesa di epoca romanica. Si trova percorrendo la strada medievale che scende dal borgo di Casate al borgo di Grumo.

Storia

Risulta costruita nel 1868, ma diversi documenti notarili citano la sua presenza fin dal 1436.

Fino al 1950 si trovavano nelle sue due finestra ai lati del portone di entrata, due nicchie contenenti ossa umane, su cui esistono numerose leggende orali locali. All’interno l’altare è costruito con marmi policromi e l’antica pala affrescata rappresenta la Vergine con S. Martino e S. Ambrogio. Al di sopra un affresco ottocentesco raffigura il Transito di san Giuseppe.

Nell’altare sono conservate alcune reliquie originali di San Carlo, San Colombano, Santa Perpetua e San Diletto.

Informazioni tratte da Wikipedia